Chiesa della Santissima Trinità

Descrizione

La chiesa si trovava nell’attuale teatro parrocchiale del centro abitato di Caselle.

Costruita nel 1617, è composta da una sola e semplicissima navata, di stile neo-classico.

La base perimetrale, ad esclusione del presbiterio, è di 25 x 8 metri e 13 di altezza. A navata intonacata e dipinta era fornita di due finestroni a vetri policromi. Sopra la porta d’entrata era posta la cantoria in legno,decorata e sagomata. Ad essa si accedeva dalla parte laterale con una scala.

Il pavimento è tuttora fatto di piastrelloni di marmo bianco e “rosso Verona” steso trasversalmente. 

L’interno era mosso da lesene con capitelli. Al centro c’era l’altare maggiore in stile barocco, costruito con marmi pregiati policromi

Sopra l’altare era posto un tempietto cupolato a cuspide in marmo, che si può ancor oggi apprezzare nell’attuale altare maggiore della chiesa parrocchiale. L’edificio fu impiegato per le celebrazioni religiose per oltre un secolo. 

L’erezione della nuova chiesa nel 1904 vide l’asportazione di numerosi oggetti e marmi della chiesetta nel nuovo edificio. 

Nel 1928 fu adattato a teatro e nel 1950 a sala cinematografica parrocchiale con varie modifiche.

Come arrivare

dall'aeroporto, prendere direzione Sommacampagna; al cavalcavia girare a destra, verso Caselle; alla rotonda girare a destra e proseguire diritto. La chiesa si trova sulla sinistra, circa a metà di Via Roma

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*