Chiesa di San Rocco

Descrizione

La chiesa di San Rocco è  una piccola chiesa rustica nei pressi del camposanto, ma non ha nulla di cimiteriale. Rappresenta lo scrigno che contiene un tesoro composto da trenta preziosi affreschi.

Si trova sulla vecchia strada che da Verona conduceva a Bussolengo. E' un esempio significativo del passaggio della cultura gotica a quella rinascimentale.

L'abside è orientata ad est come anticamente tutte le chiese di Bussolengo. Il fedele voleva rivolgersia oriente mentre pregava, perchè in questo modo gli era più facile il trapasso simbolico dal sole sorgente al Cristo risorto.

Si tratta di una importante testimonianza della pittura Veronese della fine del Quattrocento e dei primi decenni del Cinquecento.

La chiesa, di cui non si conosce l'anno di costruzione, già prima di essere intitolata a San Rocco nel XV° secolo, era già una cappella dedicata alla devozione contro la peste e le altre malattie.

 

Le figure più rappresentate negli affreschi che ornano le pareti interne della chiesa sono la Madonna con Bambino, San Rocco e San Sebastiano.

Molto suggestiva è la scena dell'adorazione dei magi di ispirazione gotica.

Pregevole anche la rappresentazione della Crocifissione che ritrae anche i Santi Sebastiano, Defendente, Rocco, Michele,Valentino, Macario e Maria con il Bambino.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*