Chiesa di Santa Maria Nascente

Descrizione

La parrocchiale del capoluogo è un edificio neoclassico a pianta ottagonale e croce greca, edificato a partire dal 1808 su progetto dell'architetto veronese Luigi Trezza (1804, allievo dell'architetto veronese Adriano Cristofoli). 

In essa sono custoditi, tra l'altro, una pregevole pala d'altare del pittore rinascimentale veronese Felice Brusasorzi (altare del Rosario, Madonna in Gloria con Sant'Antonio, Santa Caterina e Santa Lucia) e l'organo di William George Trice del 1884. Fu profanata e depredata dagli austriaci durante l'eccidio del 11 aprile 1848. Addossata alla parrocchiale, la primitiva chiesa con campanile romanico, risalente al 1200.

 

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*