Corte Sgrifona

Descrizione

Ampia corte del XVI secolo con un bel portale ad arco d’accesso e con le abitazioni di pertinenza per il contado e i depositi attrezzi, è costituita da edifici di rosso mattone intenso.

La casa padronale è ancora ben conservata come pure l’entrata centrale ed un pozzo, costruito come raccordo fra la prima costruzione ad “L” ed un edificio successivo.

Come arrivare

Da Verona e da Peschiera del Garda percorrendo la strada regionale n. 11, presso la località Bosco di Sona, al semaforo prendere la direzione per Sona.

Autostrada A4 Venezia Milano: uscita al casello Sommacampagna, alla rotonda a sinistra in direzione Sona / Bussolengo. Alla rotonda successiva, a sinistra in direzione del paese di Sona fino al termine della salita, dove si trova il Municipio e la piazza principale  - Piazza della Vittoria.

Autostrada A22 Brennero Modena: uscita al casello Verona Nord, direzione Peschiera del Garda – strada regionale n. 11. In località Bosco di Sona, al semaforo prendere la direzione per Sona.

Da Sona - Piazza della Vittoria, scendere per via Discesa Chiesa fino all'incrocio in località Valle di Sona. Svoltare a sinistra per via Campagnola, superare il sottopasso della linea ferroviaria e arrivati in prossimità di una curva a sinistra, prendere la via sulla destra (nei pressi di un'azienda vinicola) per imboccare la via Montresora. Superare il cavalcavia dell'Autostrada e giungere in località Borghe; proseguire e, in prossimità di una curva a destra, svoltare a sinistra in via Sgrifona. Attualmente la corte è sede di un Circolo Ippico.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*