Villa Alessandri

Descrizione

Villa Alessandri, Donadelli si affaccia su un ampio parco delimitato da mura di cinta, originale per forma ellittica, solenne nell'accesso per i pilastri della cancellata sui quali svettano alti pinnacoli a guglia di mattoni rossi. 

E' un tipico esempio di villa veneta, architettura del sei/settecento. L'edificio ospitò, durante le guerre d'Indipendenza, Vittorio Emanuele II e fu donato da parte dei conti Alessandri agli istituti ospedalieri di Verona.

Di interesse artistico sono anche le barchesse, più basse rispetto all'edificio, che presentano fronte ritmato da archi a tutto sesto, chiusi un tempo da inferiate a raggiera, ora da ampie e luminose vetrate di pregio.

L'interno è un grande ampio spazio rettangolare da un lato ed ellittico da un altro, coperto da un tetto a capanna, sorretto da ampi pilastri a mattoni.

La villa è il luogo ideale per eventi di diverso genere, come cerimonie, convegni, cene di gala e sfilate. La collaborazione con il catering "Burro e salvia" rende ogni evento unico ed indimenticabile.

Come arrivare

Villa Alessandri si trova a Dossobuono a cinque chilometri da Verona e dall'uscita autostradale Verona sud (autostrada A4), a trenta chilometri da Mantova e a venti chilometri dal lago di Garda.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*