Villa Bajetta, ora Gaspari

Descrizione

Costruita fra il XVI e il XVII secolo, era proprietà di una famiglia di esattori ed agrari.

Fa da schermo al complesso un giardino con cipressi e palme esotiche.

L’edificio, su due piani più soffitte, è caratterizzato da finestre diseguali per ogni piano e da due porte d’ingresso arcuate intervallate da altrettante piccole luci.

Lo sviluluppo longitudinale  e monolitico della facciata è sottolineato dalle fasce che individuano il piano in coincidenza con le porte e finestre.

Risultano interessanti i numerosi camini in laterizio che spiccano dalla copertura a falde.

Come arrivare

Da Verona e da Peschiera del Garda percorrendo la strada regionale n. 11, presso la località Crocette / incrocio con via Platano, prendere la direzione per San Giorgio in Salici. 

Autostrada A4 Venezia Milano: uscita al casello Sommacampagna, alla rotonda a sinistra in direzione Sona / Bussolengo. Dopo 4 km circa, continuare in direzione Bussolengo; dopo il sottopasso girare a destra per la strada regionale n. 11 in direzione Peschiera del Garda. Presso la località Crocette / incrocio con via Platano, prendere la direzione per San Giorgio in Salici.

Autostrada A22 Brennero Modena: uscita al casello Verona Nord, direzione Peschiera del Garda – strada regionale n. 11. In località Crocette / incrocio con via Platano, prendere la direzione per San Giorgio in Salici.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*