Villa Koelliker Giarola Previtali, ora Villa Eire

Descrizione

Costruita nel 1892 da Giuseppe Previtali, la villa si trova immersa in un immenso parco ricco di specie vegetali, soprattutto piante secolari ad alto fusto, dove uno degli accessi alla proprietà è segnalato da una chiesetta del 1703 con copertura a capanna e fronte che riporta un timpano con una cornice modanata. 

L’insieme dei corpi principali si sviluppa a forma di “L”; nelle facciate principali due balconcini sostenute da mensole lapidee e protetti da ringhiere in ferro battuto consentono l’affaccio all’esterno. 

L’edificio pardonale presenta un fronte principale lineare compreso tra una fascia di basamento marmorea e un alto cornicione dentellato. Le aperture sono tutte definite da cornici.

La chiesetta, a cui si accede sia dall’esterno, che dal cortile interno, si può ammirare in tutta la sua semplice bellezza; grazie alla sensibilità dei proprietari, infatti, il piccolo edificio - un tempo sempre chiuso agli estranei - è oggi aperto al pubblico, anche se solo in occasioni limitate, come per la recita del Santo Rosario nel mese di maggio.

Il locale centrale è a struttura quadrangolare, con un altare decorosamente arredato. Vi è appeso un ritratto di San Leopolodo (1866-1943), frate cappuccino canonizzato nel 1983. Si parla anche di una via crucis in tufo, che non c’è più perché trafugata in passato negli anni dell’abbandono. Uno stanzino laterale funge da sacrestia. 

Come arrivare

Da Verona e da Peschiera del Garda percorrendo la strada regionale n. 11, presso la località Bosco di Sona, al semaforo prendere la direzione per Sona.

Autostrada A4 Venezia Milano: uscita al casello Sommacampagna, alla rotonda a sinistra in direzione Sona / Bussolengo. Alla rotonda successiva, a sinistra in direzione del paese di Sona fino al termine della salita, dove si trova il Municipio e la piazza principale  - Piazza della Vittoria.

Autostrada A22 Brennero Modena: uscita al casello Verona Nord, direzione Peschiera del Garda – strada regionale n. 11. In località Bosco di Sona, al semaforo prendere la direzione per Sona.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*