Villa Spinola

Descrizione

Sorge lungo la strada che scende verso Pescantina, fra l'abitato del capoluogo e l'Adige, in zona collinare. E' la più bella villa del paese, si trova in una panoramica posizione con vista sull'Adige e sulla Valpolicella.

La "colombara", che si trova ad est dal corpo principale dell'edificio, è di origine quattrocentesca e fa parte della porzione originale dell'edificio. Nel corso dei secoli l'edificio, originariamente a due piani, è stato ampliato e sopraelevato sino al XIX secolo. Il corpo principale della villa, con il loggiato è a tre ordini.

I primi propretari della nobile dimora furono i Bonanome dal 1550 al 1590. Quindi si susseguirono le famiglie Giusti (1590-1819), Canossa (1819-1851), Portalupi (1851-1875), Spinola (1875-1924).

Nel 1924 il Comune di Bussolengo acquistò l'immobile adibendolo in un primo tempo parte ad edificio scolastico e parte ad abitazione. Successivamente è stata sede della scuola di avviamento al lavoro, della scuola media e di uffici amministrativi. Attualmente sono in corso lavori di recupero di restauro e riqualificazione. Villa Spinola è immersa in un grande e rigoglioso parco con secolari alberi ad alto fusto.  

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*