La Pesca

A Bussolengo buona parte del territorio coltivabile è dedicato alla coltivazione di pescheti.

Dal XVII secolo la coltivazione del pesco ha avuto una notevole diffusione.

Con lo sviluppo delle tecniche d'irrigazione si è ulteriormente sviluppata. Negli ultimi ani, con l'introduzione dei marchi e dell'IGP, i produttori hanno sentito il bisogno di un marchio per qualificare maggiormente queste pesche. Così è nato il logo Principesca. La produzione della pesca Principesca contraddistingue la produzione di qualità extra. Le pesche di Bussolengo hanno conquistato il mercato nazionale ed estero grazie alle loro caratteristiche organolettiche peculiari. E' stato istituito a livello provinciale anche il marchio Pesca di Verona che è dedicato ai frutti a polpa bianca e a polpa gialla delle varietà a maturazione precoce, media e tardiva appartenenti alla specie "Persica Vulgaris".

Il punto di riferimento per i produttori e i consumatori è il mercato ortofrutticolo che, si trova in via Molinara. Qui oltre alle pesche viene commercializzata anche la produzione di kiwi, altro prodotto tipico della zona. Le rinomate pesche di Bussolengo si possono trovare da giugno a settembre sia al mercato ortofrutticolo che in tutti i punti vendita al dettaglio.    

www.pescadiverona.it